Maggio 2004. L’occupazione della palazzina di Riglione

Il 5 Maggio 2004, un gruppo di circa 20 cittadini rumeni occupa la palazzina del custode dell’Arno, in località Riglione-Putignano. L’alloggio, di proprietà della Provincia di Pisa e da anni in stato di abbandono, si trova a ridosso del Fiume Arno, sulla Via Emilia in località Ponte delle Bocchette.

Insediatisi nell’appartamento, gli occupanti hanno modo di verificare lo stato di degrado della zona circostante, piena di erbacce e rifiuti. Si mettono al lavoro e cominciano a pulire, provvedendo prima a documentare l’abbandono della zona con alcune foto. L’idea era quella di denunciare il degrado della zona alla stampa locale, e di presentare l’occupazione anche come forma di riqualificazione.

Lo sgombero della palazzina ha poi impedito l’organizzazione dell’iniziativa.

riglione1La palazzina occupata. Foto Il Tirreno
Clicca sull’immagine per ingrandire

riglione2

La palazzina occupata. Foto Laura Begnini
Clicca sull’immagine per ingrandire

Leggi:

– La polemica tra Africa Insieme e il Sindaco Fontanelli sull’occupazione. Rassegna stampa

– Il comunicato di Africa Insieme. Leggi

1 Commento

Archiviato in rom

Una risposta a “Maggio 2004. L’occupazione della palazzina di Riglione

  1. Pingback: Per i diritti dei rom rumeni: la vertenza del 2004 « Africa Insieme di Pisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...